RecensiAmo, le nuove penne e i nuovi volti di Poesiafemminilesingolare

RecensiAmo, le nuove penne e i nuovi volti di Poesiafemminilesingolare

Sabato 9 ottobre alle 21 presenteremo in diretta le nuove penne e i nuovi volti di Poesiafemminilesingolare. Si tratta dei tre nuovi recensionisti i cui contributi verranno pubblicati con cadenza quindicinale sul sito e sulla pagina facebook del collettivo:

Serena Barsottelli, Margherita Bonfilio e Andrea Sponticcia.

 

Serena Barsottelli

 

Serena Barsottelli è nata a Viareggio nel 1985. Dopo gli studi classici, si è laureata in filosofia. Ha pubblicato un saggio, un pamphlet su P. B. Shelley, una raccolta di racconti, un romanzo breve e alcune puntate della serie a cornice distopica “I racconti della cenere”. Autrice, editor e lettrice, Serena ha inaugurato il proprio sito e il proprio blog alla fine di giugno. Ha ideato un modo diverso per recensire libri, concentrandosi sulle questioni filosofiche e su grandi temi alla base di storie e versi, come la bellezza, la femminilità, il cibo. Insieme alla figlia Chiara (due anni e mezzo) è inoltre una grande lettrice di albi illustrati. Nel 2020, dopo un grande lutto, ha dato il via al progetto “Ecco: filosofia della bellezza”: in ogni cosa può esserci bellezza, se abituiamo i nostri occhi a vederla. Per Serena la poesia è la più grande possibilità di cogliere e di fare bellezza.

 

Margherita Bonfilio


Margherita Bonfilio è nata a Penne in provincia di Pescara, laureata in Scienze dell’Informazione all’università Statale di Milano; docente di Informatica alle Scuole superiori dal 1990. Appassionata di teatro, letteratura, poesia, giornalismo, danze ottocentesche e canto popolare. Responsabile editoriale del giornale on-line “Largo ai Giovani” dal 2006 al 2014, scrive articoli, poesie e racconti. Partecipa a diversi concorsi di poesia ricevendo premi e consensi. Presente con una sua silloge poetica nel volume dell’Enciclopedia degli Autori Contemporanei e in diverse Antologie. Dal 2010 scrive diversi libri pubblicati sul sito www.ilmiolibro.itPacati in  versi” (2010), “Inviati Speciali” (2010), “Inviati Speciali 2” (2011), “Gocce di rugiada” (2011), “Il Gusto dell’Arte” (2011), “Arte e poesia” (2012 1°edizione, 2014 2° edizione). Nel  novembre 2014 con Aletti Editore pubblica il volume “Coretano” collana Parole in Fuga-Poeti del Nuovo Millennio a confronto. Vincitrice del Premio Autore 2016 presentato al Salone del libro di Torino con la poesia “Germogli”; finalista al Premio Autore 2017 con la poesia “Clochard”; menzione d’onore al Concorso Quasimodo-Cumani 2017. Nel 2018 riceve la Menzione d’onore con il testo “Amore malato” al Premio Ponte Vecchio. Nel 2019 riceve il titolo di “Ambasciatrice di pace per la poesia nel mondo”, vince il premio Autore 2019  con il testo “Rami secchi”,  pubblica la raccolta “Grido solitario” con Vitale Editore. Vincitrice del Concorso “Scrivendo 2019”, pubblica l’Ebook “Spighe di grano”- Kubera Edizioni. Partecipa a numerosi Reading poetici ed in particolare alla maggior parte degli eventi sotto l’egida di “Verseggiando sotto gli astri di Milano” a cura di Izabella Kostka. Collabora in modo attivo con la casa Editrice Aletti partecipando a numerose iniziative dal 2010. Nel 2020 pubblica la raccolta “Granelli di sabbia”- Vitale Edizioni e l’Ebook “Sensazioni”- Kubera Edizioni..Nel 2020 pubblica nell’Antologia “Io resto a casa e scrivo” di Kimerik Editore  il racconto “I giorni di Clementina”. Dal dicembre 2019 collabora come redattore al giornale on line Ilpuntoquotidiano.it.

 

Andrea Sponticcia

Andrea Sponticcia è nato ad Ancona il 9 febbraio 1992. Laureato in Scienze Umanistiche all’Università degli Studi di Urbino, ha esordito come poeta nel 2011 pubblicando in proprio la raccolta “Lo spettrografo della Immaginazione”, alla quale, nel 2013, ha fatto seguito “Danzando con i fantasmi”, edita da Gruppo Albatros il Filo. Dopo questi primi tentativi giovanili, nel 2018 ha pubblicato con Nulla die la sua terza raccolta poetica, “L’altrove è qui”, mentre nel 2020, sempre per Nulla die, ha dato alle stampe “Poesie dell’indaco”. Tra gli altri riconoscimenti, nel 2017 ha vinto il 1° premio nella categoria “Epitaffi” del Premio Nazionale di Filosofia “Le figure del pensiero”, e, nel 2021, il 2° premio nella sezione “Raccolta di poesie o poemetto” della XXX edizione del Premio Internazionale di Letteratura Città di Pomezia, con l’opera inedita “Anime dive”. La raccolta verrà pubblicata nel 2022 e sarà curata dal Centro Studi Sisyphus. Autore anche di narrativa, ha pubblicato i suoi racconti su riviste online e antologie collettive. Nel 2016 ha vinto la stagione invernale del “Gioco del Miniplot”, gara di scrittura creativa che ha luogo nell’ambito della trasmissione radiofonica Radio1 Plot Machine, in onda su Radio1. Vive ad Apecchio, in provincia di Pesaro e Urbino.

 

Vi aspettiamo sabato 9 ottobre alle 21 in diretta da Poesiafemminilesingolare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *